Sofonisba Anguissola (1532-1625), pittrice lombarda che nel 1559 approdò alla corte di Filippo II di Spagna, divenendo dama della regina Elisabetta e ritrattista della famiglia reale. Nel 1573 sposò il nobile siciliano Fabrizio Moncada e si trasferì in Sicilia, nel palazzo dei Moncada a Paternò. Morto il primo marito, si sposò in seconde nozze col nobile genovese Fabrizio Lomellini. La sua fama fu tale che anche Van Dick, succedutole alla corte di Spagna, confessò la sua ammirazione e la ritrasse a Palermo, nel 1624, durante una visita alla corte del vicerè di Sicilia, Emanuele Filiberto di Savoia.